Tatuaggio sulle gengive è rischioso? Ecco tutto ciò che bisogna sapere

Nel post che vi proporremo oggi parleremo di un tatuaggio molto strano, esattamente quello sulle gengive. Tale pratica è molto utilizzata non tanto da noi ma sopratutto sul territorio africano.

Il tatuaggio alle gengive, dunque, ad oggi è una pratica utilizzata tantissimo in Africa Centrale e che qualcuno ha provato da qualche mese a questa parte a portare sul territorio Europeo e ovviamente anche nella nostra cara e amata Italia.

La domanda che sorge spontanea è questa: è veramente fattibile farsi disegnare il disegno da sempre desiderato sulle gengive? Quali sono i risultati finali e maniera particolare i rischi? Andiamo a vedere il tutto.
Come un po’ tutti noi sappiamo le gengive sono una parte molto dolorosa del nostro organismo e altra cosa importante è che molto difficilmente vengono mostrate al pubblico, per questo farsi tatuare in quella zona del corpo non ha molto senso.

Più dei pericoli connessi al tatuaggio alle gengive, a rendere al quanto complicata questa pratica è il fatto che le gengive sono una parte dove c’è un ricambio altissimo di cellule, tutto questo significa che il disegno a lungo andare potrebbe anche cancellarsi, sopratutto se non è fatto bene.
Il tatuaggio alle gengive è molto doloroso, al tempo stesso prima di farlo bisognerebbe valutare con la massima attenzione moltissimi aspetti. Un tatuaggio che si fa su mucose di solito parecchio delicate.
Davvero tanti sono i rischi correlati al tatuaggio alle gengive, i più critici sono i seguenti: ferite che difficilmente si rimarginano, problemi ai denti il più delle volte irrisolvibili e infezioni al cavo orale.
In conclusione, noi personalmente, vi consigliamo di non fare per nessuna ragione al mondo il tatuaggio alle gengive anche perché, come già ripetuto poco sopra, è una zona del corpo che difficilmente è visibile agli altri e il vostro disegno non lo vedrà praticamente nessuno.
Fonte: http://tatuaggipiercing.it/tatuaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *